Una questione di prospettiva…

Ma io non riesco mai ad estraniarmi! E allora giù o sù a capofitto a seconda del mio altelenante umore senza riuscire ad avere cognizione dell’insieme!!! Ma, ogni tanto, nei pochi sprazzi di lucidità, riesco a vedere la linea completa della mia esistenza e questo piccolo segmento somiglia più ad un punto…

Annunci

…forse…

È arrivato il momento… non di azioni eclatanti né di scelte azzardate ma tutto attorno percepisco, ogni giorno, dinamiche che si ripetono… già vissute o come tali, piacevoli o meno a seconda del momento ma che mi sanno di passato. D’altra parte continui stimoli che mi spingono a “crescere”,non ovviamente nel senso canonico del termine ma a mettere da parte quella soggettività che spesso la fa da padrona e mi scaraventa dalle stelle alle stalle e viceversa nel giro di poche ore. Non credo di cambiarmi. Non voglio nemmeno ma sforzarmi di prendere ed accogliere, lasciandomi dietro TUTTO il resto… la vita non è che un insieme di attimi ed è da stronzi non coglierne il sapore! (cit). Poi,  ne riparliamo…
http://m.youtube.com/watch?v=t57SYQsHlEU
Sbp…

Fermarsi…

…un attimo, più di un attimo perché sennò non vale. Sentirsi ancora, senza stufarsi, ciò che sei e mettere a tacere cosa vuoi. Faccio fatica, molta, ma non ho alternativa. Chiedere niente a nessuno. Già chi mi sta vicino fa molto e non finirò mai di ringraziare. Intanto DEVO rimanere fermo, immobile… Senza l’ansia dell’attesa seppur, lui, rimane, indomabile…